Italiano  /  English  
Home Page
COLLEZIONI
ARTE ASMAT
MONDO ASMAT
PAROLE CHIAVE
CHI
NEWS
CONTATTI
LINK

facebook

flickr




 

 

Please find attach the report on Indonesia 's Asmat coverage in Indonesian Media, The Jakarta Post on pdf and Metro TV on the website.

Rieska Wulandri,  Freelancer Journalist based in Milan, Italia.

http://video.metrotvnews.com/selamat-pagi-indonesia/lKYXy4Pk-pertama-kali-patung-asmat-dipamerkan-di-milan

 



12 aprile 2018

Comunicato Stampa Mudec

Mariangela Fardella e Giorgio Azzaroli – Collezione Asmat

Progetto di salvaguardia della cultura Asmat

 

Dal 1994 Mariangela Fardella e suo marito hanno visitato numerose volte la Papua indonesiana e le opere che hanno raccolto, una piccola parte delle quali  viene qui esposta, costituiscono la materia prima di un progetto che ha come obiettivo la salvaguardia del nocciolo della cultura degli Asmat all’interno delle inevitabili sfide che il contatto col mondo circostante impone loro.

Attraverso la diffusione della conoscenza della loro arte, dell’apprezzamento da parte del pubblico la vendita dei pezzi raccolti permetterà il finanziamento di corsi delle tecniche di scultura del legno presso le scuole che, tra immaginabili difficoltà, si stanno diffondendo anche in quella regione. Il progetto va a necessario supporto di quanto la Diocesi di Agats (già molto attiva e curatrice del museo Asmat della città), porta avanti con la benevolenza delle forze locali. 



Un interessante articolo del dr. Roberto Costa, antropologo presso la Macquarie University di Sidney, sulla più recente storia politica del popolo Asmat.



 

E' iniziato il conto alla rovescia per la chiusura della mostra Nusantara. Cinque storie indonesiane, proposta dal Museo dei Popoli e delle Culture. Orgogliosi di aver prestato i pezzi relativi alle sculture Asmat, vi ricordiamo che la mostra terminerà il 15 luglio 2013: venite a tuffarvi in una cultura affascinante che vi colpirà per i pregevoli manufatti.
Vi aspettiamo!


Nell’ambito della mostra “Nusantara. Cinque storie indonesiane” in corso a Milano, annunciamo un interessante momento di presentazione della popolazione Asmat al pubblico.

 

Martedì 14 maggio 2013 alle ore 18.30 presso il Museo dei Popoli e delle Culture, vi faremo conoscere le sculture lignee degli Asmat, il loro rapporto con gli alberi e l’incontro con la cultura occidentale.

 

La visita guidata alle opere in mostra, vi darà la possibilità di constatare l’abilità artistica e la profonda spiritualità che permea questi bellissimi oggetti.

 

Vi aspettiamo.

 

Mariangela Fardella e Giorgio Azzaroli

 



L’esposizione Nusantara. Cinque storie indonesiane, è dedicata a cinque aspetti della vita e dell’arte di questo paese: i tessuti – dall’ikat al batik; i legni degli Asmat della Papua occidentale; il kris, patrimonio dell’umanità; il teatro delle ombre con le sue maschere e marionette; il lavoro d’intreccio e i decori femminili.Con soddisfazione possiamo dire che le sculture Asmat appartengono alla nostra collezione e quindi vi invitiamo a visitare la mostra che restarà aperta dal 22 aprile al 15 luglio 2013.La sede espositiva è presso il Museo Popoli e Culture, via Mosè Bianchi, 94 a Milano.

 

Informazioni: http://www.pimemilano.com/index.php?l=it&idn=6&idnews=1627&onlpg=5

 



NUSANTARA. Cinque storie indonesiane

 

22 aprile – 15 luglio 2013

 

Inaugurazione: sabato 20 aprile ore 16.30

 

Dal 22 aprile al 15 luglio 2013, il Museo Popoli e Culture di Milano, in collaborazione con il Centro di Cultura Italia-Asia e l’Associazione Cultural Paths, presenta l’esposizione Nusantara. Cinque storie indonesiane, dedicata a cinque aspetti della vita e dell’arte di questo paese: i tessuti – dall’ikat al batik; il legno e gli Asmat della Papua occidentale; il kris, patrimonio dell’umanità; il teatro delle ombre con le sue maschere e marionette; il lavoro d’intreccio e i decori femminili.

 



L'Arte dei cacciatori di teste, l'arte di cacciare le teste

Giovedi 24 settembre 2009 Russell Reynolds Associates, primaria societÓ di Executive Search (in gergo "cacciatori di teste"), organizza un evento per celebrare i 20 anni di presenza in Italia e i 40 anni di presenza nel mondo.
In occasione di tale evento, riservato ai clienti e agli amici di Russell Reynolds Associates, verranno presentate in anteprima assoluta in Italia alcune opere realizzate in West Papua dal popolo degli Asmat, famosi scultori e temuti ex-cacciatori di teste, che hanno ottenuto fama internazionale dopo che Michael Rockefeller scomparve all'inizio degli anni '60 nel loro territorio. Le opere Asmat raccolte da Rockfeller, giovane antropologo e rampollo della nota famiglia di magnati americani, sono esposte al Metropolitan Museum di New York.


Sculture Asmat, West Papua, Indonesia

Cacciatori e raccoglitori seminomadi si muovono nel silenzio della foresta pluviale a piedi e con piroghe, mentre nel villaggio il maestro scultore intaglia con animo reverenziale il palo simbolico.
Il rapporto tra l'uomo e l'ambiente e tra l'artista e il legno e' ancora oggi permeato di sacralita'.
Entrambi sanno che nel mito dell'inizio il creatore Fumeripitis aveva scolpito gli antenati nei tronchi degli alberi e infuso in loro la vita col suono del tamburo.
Un incontro che potrete ammirare il 17 ottobre 2009 alle ore 18.30 presso la Galleria bQ - bettinelliQuattro.